Champagne Telmont rilascerà 193.000 bottiglie in diverse tonalità di verde

Champagne Telmont rilascerà 193.000 bottiglie in diverse tonalità di verde

Champagne Telmont ha recentemente svelato piani ambiziosi come parte della sua strategia di sostenibilità. Con particolare attenzione alla consapevolezza ambientale, la rinomata casa di champagne mira a produrre 193.000 bottiglie di vino in una gamma di sfumature di verde, segnando un significativo passo avanti nel suo impegno per la sostenibilità.

Nel nome di Madre Natura

Al centro dell'impegno di Champagne Telmont c'è il progetto "In the Name of Mother Nature". Questa iniziativa, guidata da una visione per combattere il cambiamento climatico, mira a trasformare Telmont in un produttore clima-positivo entro il 2030 e raggiungere la positività netta del carbonio entro il 2050. 

Con l’attore di Hollywood Leonardo DiCaprio tra i suoi investitori, Telmont non solo abbraccia la sostenibilità, ma guida anche la spinta verso un futuro più verde nel settore del vino.

193.000 sfumature di verde

Al centro dell'ultima impresa di Telmont c'è il concetto di "193.000 sfumature di verde". Sfruttando il vetro prodotto durante la transizione tra le diverse tonalità, Telmont è pronta a rilasciare ogni anno bottiglie che vanno dal verde al cannella. Questo approccio innovativo non solo riduce gli sprechi, ma dimostra anche l'impegno di Telmont verso pratiche sostenibili.

Ludovic du Plessis, presidente della Maison Telmont, coglie perfettamente questo sentimento, affermando: "Per noi, la sostenibilità non è un limite o un vincolo, ma un terreno per la creatività e l'innovazione".

Imballaggi efficienti dal punto di vista energetico

In collaborazione con Verallia, l'iniziativa sugli imballaggi in vetro di Champagne Telmont è pronta a produrre notevoli risparmi di energia e risorse. Ottimizzando i processi produttivi e riducendo l'utilizzo dei materiali, Telmont sta facendo passi da gigante verso i propri obiettivi mantenendo i più elevati standard di qualità.

Con un quadro globale stabilito nel 2021, Telmont ha implementato varie iniziative volte a ripensare il packaging e ridurre la propria impronta di carbonio. Dall'eliminazione delle confezioni regalo all'inserimento del vetro riciclato nelle sue bottiglie, Telmont sta dando l'esempio nella ricerca di un'industria vinicola più sostenibile.

Innovazione leggera

L'anno scorso, Champagne Telmont ha fatto notizia con l'introduzione del la bottiglia di champagne più leggera mai realizzata, del peso di 800 grammi. Attraverso meticolosi test e innovazioni, Telmont (in collaborazione con il produttore di vetro Verallia) è riuscita a realizzare una bottiglia ecologica che ha ridotto l'impatto ambientale della produzione di bottiglie di 4%.

Cambiamento pionieristico

L'impegno di Champagne Telmont per la sostenibilità non consiste solo nel cambiare il colore delle sue bottiglie; si tratta di catalizzare la trasformazione nel settore del vino. 

Abbracciando l'innovazione e le pratiche ambientali, la casa di Champagne sta aprendo la strada a un futuro più sostenibile e vivace, una sfumatura alla volta.

Noi di UKV International AG amiamo essere pionieri nello sviluppo dei portafogli di investimento dei nostri clienti. 

Che lo siano raccogliere vino per divertirsi o come investimento li aiutiamo a scoprire modi nuovi ed entusiasmanti di godersi il vino. 

Se desideri costruire un portfolio di vini o vuoi imparare come iniziare, parla con i nostri esperti di vino.